LUIGI BELLAZZI, L’AVVOCATO D’ASSALTO, SE LA PRENDE CON I TASSISTI ROMANI. INTOCCABILI E PREPOTENTI, DA SEMPRE UNA CATEGORIA PRIVILEGIATA CHE NON VUOLE AMMETTERE IL CAMBIO DEI TEMPI. LEGGER IL BELLAZZI PENSIERO PER CREDERE.

CONDIVIDI