Passano gli anni e la campionessa veronese di paracadutismo se non si lancia almeno una volta al giorno è come se non si lavasse i denti al mattino.

Eccola ripresa ancora una volta in torno a quota 3.000.

CONDIVIDI