L’azienda di igiene ambientale controllata dal Comune, con buco del passato milionario, sta subendo approfonditi controlli da parte della Guardia di Finanza per le sue attività negli anni passati. Con sorpresa si scopre che 100 dipendenti il venerdì e 100 il lunedì non si presentano al lavoro. Numeri superiori in percentuale a quelli del Comune di Roma, Napoli e Palermo.

CONDIVIDI